Termini e Condizioni Generali di Vendita

Identificazione del Fornitore

I beni oggetto delle presenti condizioni generali sono posti in vendita attraverso il sito internet www.aziendalamagia.itdalla ditta Barin Anna Maria con sede in Sticciano Scalo - Grosseto, Via Grossetana n. 1, iscritta presso la Camera di Commercio di Grosseto al n. REA GR - 129372 del Registro delle Imprese, codice fiscale BRNNMR43S44A296V, partita IVA 01495500538
di seguito indicata come “Fornitore”.

Art. 1

Definizioni: Con l’espressione “contratto di vendita on line”, si intende il contratto di compravendita relativo ai beni mobili materiali del Fornitore, stipulato tra questi e l’Acquirente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici, organizzato dal Fornitore.

  1. Con l’espressione “Acquirente” si intende il consumatore persona fisica che compie l’acquisto, di cui al presente contratto, per scopi non riferibili all’attività commerciale o professionale eventualmente svolta.
  2. Con l’espressione “Fornitore” si intende il soggetto indicato in epigrafe ovvero il soggetto prestatore dei servizi di informazione.

 

Art. 1 - Disposizioni generali

      1. L'Acquirente navigando in quest'area accede alla vendita online dei prodotti dell’Azienda Agricola La Màgia, accessibile mediante l'url: www.aziendalamagia.it
      2. La navigazione e la trasmissione di un ordine di acquisto sul sito comportano l'accettazione delle Condizioni e delle Politiche di Protezione dei Dati adottate dal sito stesso ivi indicate. 
      1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita si applicano alla vendita di prodotti con esclusivo riferimento agli acquisti effettuati sul sito conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, Codice del Consumo (D. Igs. n. 206/05 modificato dal D. Igs. n. 21/14 e Digs. 70/03) da parte della ditta (d'ora in avanti chiamato Fornitore):

Barin Anna Maria 
Sede: Via Grossetana, 1 - Sticciano Scalo (GR) 
Partita IVA: IT01495500538 
Iscritta al REA - numero GR - 129372 

      1. L’Acquirente è tenuto, prima di accedere ai prodotti forniti dal sito, a leggere le presenti Condizioni Generali di Vendita che si intendono generalmente ed inequivocabilmente accettate al momento dell'acquisto. 
      2. Si invita l'Acquirente a scaricare e stampare una copia del modulo d'acquisto e delle presenti Condizioni Generali di Vendita i cui termini il Fornitore si riserva di modificare unilateralmente e senza alcun preavviso.

Art. 2 - Oggetto 

      1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita disciplinano l'offerta, l'inoltro e l'accettazione di ordini d'acquisto di prodotti sul sito internet www.aziendalamagia.it.

Art. 3 - Conclusione del contratto 

      1. Per concludere il contratto di acquisto, sarà necessario compilare il formulario in formato elettronico e trasmetterlo seguendo le relative istruzioni. 
      2. In esso sono contenuti il rinvio alle Condizioni Generali dì Vendita, le immagini dì ciascun prodotto ed il relativo prezzo, i mezzi di pagamento che è possibile utilizzare, le modalità di consegna dei prodotti acquistati e i relativi costi di spedizione e consegna, un rimando alle condizioni per l'esercizio del diritto di recesso; modalità e tempi di restituzione dei prodotti acquistati. 
      3. Prima di concludere il contratto, sarà chiesto di confermare l'avvenuta lettura delle Condizioni Generali di Vendita comprensive dell'Informativa sul diritto di recesso e del trattamento dei dati personali. 
      4. Il contratto è concluso quando il venditore riceve il formulario compilato dall'Acquirente, previa verifica della correttezza dei dati ivi contenuti. 
      5. L'acquirente sarà obbligato al pagamento del prezzo dal momento in cui la procedura di inoltro dell'ordine on line sarà confermata e conclusa. 
      6. Concluso il contratto, il venditore prende in carico l'ordine per la sua evasione. 

Art. 4 - Utenti registrati 

      1. Nel completare le procedure di registrazione, l’Acquirente si obbliga a seguire le indicazioni presenti sul sito e a fornire i propri dati personali in maniera corretta e veritiera. 
      2. La conferma esonererà in ogni caso il Fornitore da ogni responsabilità circa i dati forniti dall'Acquirente. L’Acquirente si obbliga a informare tempestivamente il Fornitore di qualsiasi variazione dei propri dati in ogni tempo comunicati. 
      3. Qualora poi l'Acquirente comunichi dati non esatti o incompleti ovvero anche nel caso in cui vi sia contestazione da parte dei soggetti interessati circa i pagamenti effettuati, il Fornitore avrà facoltà di non attivare ovvero di sospendere il servizio fino a sanatoria delle relative mancanze. 
      4. In occasione della prima richiesta di attivazione di un profilo da parte dell'Acquirente, il Fornitore attribuirà allo stesso un nome utente ed una password, Quest'ultimo riconosce che tali identificativi costituiscono il sistema di validazione degli accessi dell'Acquirente ai Servizi ed il solo sistema idoneo ad identificare l'Acquirente che gli atti compiuti mediante tale accesso saranno a lui attribuiti e avranno efficacia vincolante nei suoi confronti. 
      5. L’Acquirente si obbliga a mantenerne la segretezza dei suoi dati d'accesso e a custodirli con la dovuta cura e diligenza e a non cederli anche temporaneamente a terzi. 

Art. 5 - Disponibilità dei prodotti 

      1. La disponibilità dei prodotti si riferisce alla disponibilità effettiva nel momento in cui il l'acquirente effettua l'ordine. Tale disponibilità deve comunque essere considerata puramente indicativa perché, per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti, i prodotti potrebbero essere venduti ad altri clienti prima della conferma dell'ordine. 
      2. Anche in seguito all'invio dell'e-mail di conferma dell'ordine potrebbero verificarsi casi di indisponibilità parziale o totale dei prodotti. In questa eventualità, l'ordine verrà rettificato automaticamente con l'eliminazione del prodotto non disponibile e l'acquirente verrà immediatamente informato via e-mail. 
      3. Se il l'acquirente richiede l'annullamento dell'ordine, risolvendo il contratto, il Fornitore rimborserà l'importo pagato entro 30 giorni a partire dal momento in cui il Fornitore ha avuto conoscenza della decisione dell'acquirente di risolvere il contratto. 

Art. 6 - Prodotti offerti 

      1. il Fornitore commercializza: Vini, Olio Extravergine di Oliva, marmellate, confetture di frutta, salse, verdure sott'olio, composte
      2.  L’offerta è dettagliata nel nostro sito al link: https://www.aziendalamagia.it/prodotti

Art. 7 - Modalità di pagamento e prezzi 

      1. li prezzo dei prodotti sarà quello indicato di volta in volta sul sito, salvo laddove sussista un errore palese. 
      2. In caso di errore il Fornitore avviserà prima possibile l'acquirente consentendo la conferma dell'ordine al giusto importo ovvero l'annullamento. Non sussisterà ad ogni modo per il Fornitore l'obbligo di fornire quanto venduto al prezzo inferiore erroneamente indicato. 
      3. I prezzi del sito sono comprensivi di IVA e non includono le spese di spedizione. I prezzi possono subire variazioni in qualsiasi momento. I cambiamenti non riguardano gli ordini per i quali sia stata già inviata conferma dell'ordine. 
      4. Una volta selezionati i prodotti desiderati, essi saranno aggiunti al carrello. Sarà sufficiente seguire le istruzioni per l'acquisto, inserendo o verificando le informazioni richieste in ogni passaggio del processo. I dettagli dell'ordine potranno essere modificati prima del pagamento. 
      5. Il pagamento può essere effettuato tramite: Carte di credito, carte di debito, Stripe, Paypal, contrassegno, bonifico bancario anticipato, Apple pay, Amazon pay, Microsoft pay

Art. 8 - Consegna 

      1. il Fornitore effettua spedizioni in tutto il territorio italiano.
      2. il Fornitore effettuerà solamente consegne presso il domicilio dell'Acquirente, fornito al momento dell'acquisto. 
      3. La consegna viene effettuata, per il territorio italiano, generalmente entro 3-5 giorni lavorativi, o, qualora non fosse specificata alcuna data di consegna, entro il termine stimato al momento della selezione della modalità di consegna e, in ogni caso, entro il termine massimo di quindici giorni dalla data della conferma. 
      4. Per quanto riguarda i Paesi dell'Unione Europea la consegna sarà effettuata in una settimana, ed in ogni caso, entro il termine massimo di trenta giorni.
      5. Qualora non fosse possibile effettuare la consegna, l'ordine verrà inviato al deposito. In tale evenienza, un avviso preciserà luogo in cui si trova l'ordine e le modalità con cui concordare una nuova consegna.
      6. Qualora la consegna non possa avere luogo per cause a noi non imputabili dopo trenta giorni dalla data in cui l'ordine è disponibile per la consegna, assumeremo che si intenda risolvere il contratto. 
      7. In conseguenza della risoluzione gli importi saranno restituiti, inclusi i costi di consegna con l'esclusione di eventuali costi addizionali derivanti dalla scelta di un metodo di consegna diverso dal metodo ordinario offerto senza ingiustificato ritardo e, in ogni caso, entro 15 giorni dalla data di risoluzione del contratto. Il trasporto derivante dalla risoluzione del contratto potrebbe avere costi addizionali che saranno a carico dell'Acquirente.
      8. Le spese di spedizione sono a carico dell'Acquirente e sono evidenziate esplicitamente al momento dell'effettuazione dell'ordine. 

 

Art. 9 - Passaggio del rischio 

      1. I rischi relativi ai prodotti passeranno a carico dell'Acquirente a partire dal momento della consegna. La proprietà dei prodotti si considera acquisita appena ricevuto il pagamento completo di tutti gli importi dovuti in relazione agli stessi, incluse le spese di spedizione, ovvero al momento della consegna, se questa avvenisse in un secondo momento. 

Art. 10 – Limitazioni di responsabilità  

      1. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.
      2. Il Fornitore non potrà ritenersi responsabile verso l’Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete Internet al di fuori del proprio controllo.
      3. Il Fornitore non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dall’Acquirente a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo l’Acquirente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti.
      4. Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni e altri mezzi di pagamento, per il pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e in base all’ordinaria diligenza.
      5. In nessun caso l’Acquirente potrà essere ritenuto responsabile per ritardi o disguidi nel pagamento qualora dimostri di aver eseguito il pagamento stesso nei tempi e modi indicati dal Fornitore.

Art. 11 - Garanzia e conformità commerciale 

      1. il Fornitore è responsabile per qualsiasi difetto dei prodotti offerti sul sito, ivi inclusa la non conformità degli articoli ai prodotti ordinati, ai sensi di quanto disposto dalla normativa italiana. 
      2. Se l'acquirente ha stipulato il contratto in qualità di consumatore ovverosia qualsiasi persona fisica che agisca sul sito per scopi estranei all'attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, la presente garanzia è valida a condizione che il difetto si manifesti entro 6 mesi dalla data di consegna dei prodotti; che l'Acquirente presenti reclamo formale relativamente ai difetti entro un massimo di 15 giorni dalla data in cui il difetto è stato da quest'ultimo riconosciuto. 
      3. In caso di mancata conformità, l'acquirente che ha stipulato il contratto in qualità di consumatore avrà diritto ad ottenere il ripristino della conformità dei prodotti senza spese, mediante sostituzione, ovvero di ottenere un'appropriata riduzione di prezzo ovvero la risoluzione del contratto relativamente ai beni contestati e la conseguente restituzione del prezzo. 

 

Art. 12 - Recesso 

      1. Conformemente alle disposizioni legali in vigore, l'Acquirente ha diritto di recedere dall'acquisto senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 giorni ai sensi dell'art. 57 del D.Igs 206/2005 decorrenti dalla data di ricezione dei prodotti. 
      2. In caso di acquisti multipli effettuati dall'Acquirente con un solo ordine e consegnati separatamente, il termine di 30 giorni decorre dalla data di ricezione dell'ultimo prodotto. 
      3. L'Acquirente che intendesse esercitare il diritto di recesso dovrà comunicarlo al Fornitore tramite dichiarazione esplicita, che potrà essere trasmessa a mezzo raccomandata A/R all'indirizzo: Barin Anna Maria - Via Grossetana, 1 - 58036 Sticciano Scalo (GR) o tramite posta elettronica all’e-mail ordini@aziendalamagia.itpurché tali comunicazioni siano confermate dall’invio di raccomandata A.R. all’indirizzo: Barin Anna Maria - Via Grossetana, 1 - 58036 Sticciano Scalo (GR) entro le 48 (quarantotto) ore successive. Farà fede tra le Parti il timbro apposto dall’ufficio postale sulla ricevuta rilasciata. Ai fini dell’esercizio del diritto di recesso l’invio della comunicazione potrà validamente essere sostituito dalla restituzione del bene acquistato, purché nei medesimi termini. Farà fede tra le Parti la data di consegna all’ufficio postale o allo spedizioniere.
      4. La riconsegna del bene dovrà comunque avvenire al più tardi entro 30 (trenta) giorni dalla data di ricevimento del bene stesso. In ogni caso, per aversi diritto al rimborso pieno del prezzo pagato, il bene dovrà essere restituito integro e, comunque, in normale stato di conservazione.La merce dovrà essere rispedita a: Barin Anna Maria - Via Grossetana, 1 - 58036 Sticciano Scalo (GR) 
      5. Non si applicherà il diritto al recesso nel caso in cui i servizi e prodotti del Fornitore sono inclusi nelle categorie dell'art. 59 del D.Lgs 206/2005. 
      6. Il Fornitore eseguirà il rimborso entro il termine massimo di 15 giorni utilizzando lo stesso mezzo di pagamento scelto dall'acquirente in fase di acquisto. Nel caso di pagamento effettuato con bonifico, e qualora l'Acquirente intenda esercitare il proprio diritto di recesso, dovrà fornire le coordinate bancarie: IBAN, SWIFT e BIC necessari

Art. 13 - Trattamento dei dati 

      1. I dati del l'acquirente sono trattati conformemente a quanto previsto dalla normativa in materia di protezione dei dati personali, come specificato nell'apposita sezione contenente l'informativa ai sensi dell'art. 13 Regolamento UE 2016/679 (Privacy Policy). 

Art. 14 - Contatti 

      1. Ogni richiesta di informazione potrà essere inviata via mail al seguente indirizzo: ordini@aziendalamagia.itvia telefono al seguente recapito: 0564577000 e via posta al seguente indirizzo: Barin Anna Maria - Via Grossetana, 1 - 58036 Sticciano Scalo (GR) 

Art. 15 – Composizione delle controversie

          1. Tutte le controversie nascenti dal presente contratto verranno deferite alla Camera di Commercio di Grosseto e risolte secondo il Regolamento di conciliazione dalla stessa adottato. Qualora le Parti intendano adire l’Autorità giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del Consumatore, inderogabile ai sensi dell’art. 33, comma 2, lett. u) del d.lgs. 206/2005.

 

Art. 16 - Legge applicabile e rinvio  

      1. Le presenti Condizioni Generali dì Vendita sono disciplinate dal diritto italiano. Di conseguenza l'interpretazione, esecuzione e risoluzione delle Condizioni Generali di Vendita sono soggette esclusivamente alla legge Italiana. 
      2. Per quanto qui non espressamente disposto, valgono le norme di legge applicabili ai rapporti e alle fattispecie previste nel presente contratto.

Le presenti condizioni sono state redatte in data 25/02/2019.